Califone

Heron King Blues

(CD - Thrhill Jokey / Wide, 2004)

Destrutturazione e ricomposizione. I Califone continuano il loro percorso di rielaborazione in chiave post-moderna del folk-blues americano, modulando e riscrivendo sonorità fortemente aggrappate sia al contesto della tradizione, sia alle modalità di scrittura del panorama elettronico, gli strumenti acustici di sempre prendono forme nuove, direzioni inedite e mai banali. Tim Rutili e soci riescono a creare ballate e tracce inquiete, picchi di romanticismo e sensazioni di disorientamento, il tutto con grande linearità, dimostrando una personalità fertile, che spiazza e seduce. Heroin King Blues è un disco riflessivo, in cui è presente la necessità e la volontà di esplorare il proprio rapporto con la musica e con lo strumento. Le sette tracce compongono un puzzle acustico dal sapore autunnale, coinvolgendo l’ascoltatore nel progresso della tradizione, quel progresso e quella ricodificazione di cui tanto avrebbe bisogno la musica d’autore italiana.

(francesco de figueiredo)