Sonic Youth

Lorenzo Micheli Gigotti

Corporate ghost. Sonic Youth. The videos:1990-2002

DVD - Dolby Digital Stereo - Inglese Geffen Records Universal Music

Ideuzza niente male quella di raccogliere in un solo dvd 23 video della band dal 1990 al 2002. Corporate Ghost è uscito a giugno scorso in concomitanza con l’ultimo album dei Sonic Youth, Sonic Nurse. E’ la prima raccolta video che sia mai stata pubblicata, un’occasione unica per conoscere abbastanza a fondo il panorama visivo della band. Si parte con i risultati alterni di Goo. Spicca tra questi il promo di Tunic (Song for Karen) diretto dall'artista Tony Oursler e quello di Mildred Pierce realizzato da Dave Markley. Direi una vera e propria pillola il video di Scooter & Jinx firmato da Richard Kern: dura poco più di un minuto ma rimane comunque un cult. E poi a seguire i promo degli altri album (tutti fino a Murray Street del 2002) diretti da nomi altisonanti del panorama clippettaro alternativo: Tamra Davis, Mark Romanek, Spike Jonze, Harmony Corine, Todd Haynes. Probabilmente gli extra sono la parte più interessante della compilation. Ricchissimo assortimento di bonus: interviste ai realizzatori dei clip; commenti della band (senza sottotitoli) per oltre tre ore; Spike Jonze che presenta un lavoro fotografico sulla band; il videoclip inedito del singolo da solista di Thurston Moore Ono soul e altre sorpresine che non voglio svelare (rischierei di rovinarvi il gioco). Non sempre i video sono all’altezza della musica. Ciò non toglie che è possibile riscontrare una linea estetica ben definita che si discosta con aggressività dal gusto patinato dell’MTV-style. All’insegna del low-budget (a volte un po’ forzato) viene proposto un mood punk avanguardista che miscela l’ironia all’inquietudine, le atmosfere stradaiole anni ’90 al glam trasgressivo degli anno ‘80. Non sarebbe neanche da dire ma in questa compilation non si accentua la diversità a tutti i costi della proposta, piuttosto si evidenzia la semplicità della produzione e la sana originalità delle idee.

(lorenzo micheli gigotti)