Ken Ehrlich/Brandon Labelle

Luca Lo Pinto

Surface Tension – Problematics Of Site

(ERRANT BODIES PRESS,)

Nella miriade di pubblicazioni sul concetto di arte in spazio pubblico o di site-specific (non sarebbe ora di cambiare argomento?!) Surface Tension ha il pregio di essere una pubblicazione elegante dal punto di vista grafico, originale per alcune idee, ma talvolta eccessivamente accademico nei contenuti. Diviso in diversi capitoli dove a saggi di studiosi si alternano gli interventi di vari artisti (Michael Rakowitz, Octavio Camargo, Lize Mogel, Kim Abeles, Carol Brown e Michael Asher) che descrivono alcuni lavori specifici (molto bello quello di Asher ad Amburgo). Tra i saggi il più originale è sicuramente quello di Kathy Battista che concentra la sua analisi sulle opere di artiste come Tracey Emin (in particolare il suo “Tracey Emin Museum”), Kate Walker (fondatrice di Feministo) e l’esperienza di Radnor Terrace negli anni ’70. Nell’attuale rivalutazione del movimento femminista Battista, nel suo testo, ha il merito di riportare alla luce degli episodi e personaggi misconosciuti.
Interessante la selezione dei lavori sonori compiuti dall’artista Stephen Vitello per il cd audio allegato al libro. Una buona occasione per “ascoltare” lavori storici di Bruce Nauman, Yoko Ono, Terry Fox e Alison Knowles.

(Luca Lo Pinto)