The Duke Spirit

Rudi Borsella

Lion Trip

(7’, Loog, 2005)

Quarto singolo per questo intrigante combo di Dublino che sembra coniugare, nel proprio suono, reminiscenze del flower power californiano anni ’60 con atmosfere quasi dark. Un vero ossimoro musicale, apparentemente inconciliabile, se non fosse, che le cavalcate elettriche di “Lion rip” e “Take a look around” colpiscono per personalità ed impatto sonico, generando curioso stupore. Sembra quasi di ascoltare la notturna Siouxie Sioux cantare nei lisergici Jefferson Airplane. Aspettiamo fiduciosi la prova su lungo formato.

(Rudi Borsella)