Allun

Francesco de Figueiredo

ontiseD

(Libro-cd-video, Bar La Muerte & co, 2005)

Le Allun di oggi sono Stefania Pedretti (unica superstite della formazione originaria) e Natalia Saurin. ontiseD, il loro ultimo lavoro, è formato da un libro foto-grafico di 36 pagine e da un CD, al cui interno è presente la materia sonora, più il video di “Due Bambine nel Bosco”. Perché la musica delle Allun è fatta di materia burrascosa e teatrale, di performazione surreale che non può prescindere dalla natura burlesca dei loro live, colmi di giocattoli, maschere, corpi in movimento. Perché c’è un idiosincrasia fra la musica performativa delle Allun e il supporto classico del CD audio, che porta probabilmente alla necessità di generare attorno al loro ultimo lavoro una addizione di livelli fruitivi, tesi a rappresentare il più possibile una materia musicale ai margini dei parametri strutturali di convenzione. Una coproduzione coraggiosa e innovativa, che meriterebbe un’attenzione particolare da parte di molti, che con la sua stessa presenza sottolinea una assenza a volte insostenibile; e che quando, come oggi, si vede-legge-ascolta ontiseD, sembra voler indirizzare tutti verso una strada, quella giusta.

(Francesco de Figueiredo)