Larsen Lombriki

Francesco de Figueiredo

Free From Deceit or Cunnings

(CD, Snowdonia / Audioglobe, 2005)

C’è qualcosa che contraddistingue i Larsen Lombriki da tutte le altre band nostrane, una sorta di consapevolezza di base che li allontana dalle forme stereotipiche da tutto il resto della contemporanea musica no-rock ludico-sperimentale. Forse perché i membri la sanno lunga sulla musica deviata, o perché non c’è quella urgenza giovanile di dover essere accattivanti a tutti i costi. Attivi ormai da cinque anni nel sottosuolo capitolino (chi più di un lombrico!?), i Larsen Lombriki con “Free From Deceit or Cunnings” fanno ordine, a dispetto del precedente “Glad to be Here” costruiscono un viaggio decisamente più lineare, che ricorda i Residents di un tempo. Libertà creativa, ironia e gioco, è questo che contraddistingue davvero queste 19 tracce, una lezione di stile dai terrosi lombrichi oramai non giovanissimi, ascoltate e imparate bimbi…

(Francesco de Figueiredo)