Fuzzstones – LSD 25

Rudi Borsella

(cd/dvd, SIN records, Goodfellas, 2005)

Tempo di celebrazioni per il prode Rudi Protrudi e la sua creatura Fuzz. Per i 25 anni dalla nascita del combo di New York, esce questo sfizioso cofanetto cd/dvd antologico, distribuito via Get back/Goodfellas. Principi della rinascita del garage-punk revival degli anni ’80, i Fuzztones, hanno attraversato l’ultimo quarto di secolo, professando il culto del più selvaggio sixtie-rock ed hanno infettato centiaia di fans nella febbrile ricerca di antiche pepite psichedeliche. Il cd è composto da 25 pezzi, che attraversano la carriera della band, dagli esordi del primo storico album in studio “Lysergic Emanations”, qui ampiamente e giustamente saccheggiato, sino ai nostri giorni. La track list, che è stata curata da alcuni iscritti al “the cult of Fuzz”, non presenta nessun succulento inedito o rarità e questo è il limite dell’operazione, che si risolleva in modo deciso nella visione del dvd, che nonostante una qualità a dir poco naif, presenta alcuni strepitosi quadri di una nascente scena new freak-beat. Il video “the Witch” in tal senso ne è uno strepitoso esempio, i Fuzztones , in un promo-video del’84, con la formazione originale, la migliore, danno un incendiaria versione del classico dei Sonics, di fronte ad una platea scatenata in un furioso shake ed in immancabile look anni ’60. Contornate dai tipici riferimenti, ai dark-comics e b-movie d’epoca, si susseguono 10 traccie, tra video, live e interviste, che faranno la gioia dei fedeli garagisti e non mancherà di infettare nuovi fans.

(Rudi Borsella)