Uochi Toki Laze Boise

Francesco Farabegoli

“S/T”

(CD, Burp, 2006)

Non c’è più il grind, non ci sono più i pezzi di sette secondi e non c’è nemmeno molta carne al fuoco. L’eliminazione delle parti più divertenti genera quello che è probabilmente il migliore dei dischi pubblicati finora dalla band, anche in forza di un pezzo (Le Armi) che demolisce il concetto di jam-hip hop all’italiana. Comunque tra il dire e il fare non c’è sempre di mezzo il mare: dipende soprattutto se quello che FA un artista è DIRE. Per loro non c’è alcun’altra possibilità, e se devo scegliere un solo gruppo che racconta Gli Anni d’Oro alla 883 mi prendo Uochi Toki tutta la vita. Musicalmente sono irrilevanti, ma questo potremmo dirlo anche di tutti gli altri, e almeno loro si sbattono un po’ di meno.

(Francesco Farabegoli)