“ANSWER Me! the first three”

Francesco de Figueiredo

(Scape Goat Pulibishing/AK Press 2006)

Antologia che raccoglie i primi tre numeri della hate zine che nei primi anni novanta ha inorridito il benpensare americano, a cui è stata vietata la vendita in vari stati, e affibbiate le responsabilità di una sparatoria alla Casa Bianca e tre suicidi. Answer Me! è stata la rivista misantropa per eccellenza, un contenitore di schifezze white trash ed odio indiscriminato, il peggio del peggio dell’America provinciale e violenta, il decalogo delle cagate della natura umana. Speciali sui pederasta più famosi, o sulla deformità, interviste alle gang di Los Angeles, o ai neonazisti, classifiche e consigli per un suicidio ottimale. Un bianco e nero pieno di illustrazioni, montaggi fotografici e scene splatter da far rabbrividire il più affezionato utente di Rotten. Penso sia chiaro a molti che la provocazione estrema e fine a se stessa, nasconde una sensibilità all’eccesso, diventa la via di fuga schizofrenica per tirare fuori una incomprensione di base con il mondo esterno. Sfogliare questo catalogo è un po’ come vedere “Hated”, il documentario di Todd Phillips: prima si inorridisce, poi si prova quel piacere malsano e vouyeristico, e solo in fondo si comincia a solidarizzare con GG Allin e comprendere la sua profondità artistica.

(Francesco de Figueiredo)