Coaxial

Francesco Farabegoli

“S/T”

(CD, Gold Standard Labs, 2006)

Testi e musica. Il rap e la base, Vecchia scuola o nuova scuola. Lo stile. In questo caso stiamo a parlare di non-scuola, in ogni caso. Coaxial è il “solito” gruppo hip hop che ai b-boys -si suppone- farà schifo: un buon MC (stranamente, straordinariamente simile nello stile a Subtitle, egli stesso del giro GSL) e basi che partono da un coro di chiesa e arrivano, boh, dovunque. Tutto impostato su un’oscurità quasi insopportabile, per certi versi dalekiana. E sicuramente distante anni luce da qualsiasi forma di “black”. Che sia in antitesi con alcuni criteri base dell’evoluzone hip hop è fuor di dubbio, e che non sarà un pubblico di appassionati del genere, a serbarlo nel cuore, altrettanto. A per qualsiasi “generico” interessato ad esplorare i confini del proprio cuore di tenebra, roba di primo livello.

(Francesco Farabegoli)