Futuro Dizionario D’America

AA.VV.

(Narrativa, ISBN, 2007)

Karmageddon sost. Evento culmine della Guerra tra paradiso e inferno terminata il 4 luglio 2044, quando i fondamentalisti religiosi superstiti di ogni credo vennero evacuati tramite ponte aereo dal loro sofferente pianeta, che avevano devastato irrimediabilmente. Humvee sost. Criminale di guerra; termine usato per la prima volta nel 2010 durante il processo all’ONU dell’ex vicepresidente Cheney. Wind-truck sost. Autovento; veicolo a più ruote per il trasporto del vento. Dopo che le città americane si furono convertite all’energia eolica, prima dell’avvento delle correnti artificiali, questi mezzi venivano usati per trasportare il vento da regioni turbolente a zone prive di vento. Pubic transportation sost. Sistema di trasporto pubblico istituito per la prima volta nel 2013 dal governatore della California Angelina Jolie. Lo scopo del sistema era disincentivare l’uso dei veicoli privati offrendo un servizio di navette nudiste ad alimentazione elettrica. Bush sost. Bush (“cespuglio”, ma con allusione ai presidenti degli Stati Uniti George e George W. Bush); famiglia di arbusti velenosi, oggi estinta. Politically incorrect, a tratti geniale, creativo in ogni riga e illustrazione, il Futuro Dizionario d’America, “ideato per dar voce al malcontento di un gran numero di americani rispetto all’attuale leadership politica”, è un libro da tenere sulla scrivania e consultare in continuazione. Uscito nel 2004, alcuni mesi prima delle elezioni per la presidenza vinte per la seconda volta da Bush contro Kerry, il Dizionario è più che mai attuale, adesso che la situazione negli U.S.A. è peggiorata e gli elettori devono nuovamente scegliere il loro presidente, questa volta tra John McCain e uno tra Obama e Hilary. Yes, We Can.

(alberto lo pinto)