Prewar Folk

Stefano Isidoro Bianchi

(Libro, Tuttle Edizioni, 2008)

Stefano Isidoro Bianchi è direttore di Blow Up, forse la più influente rivista musicale in Italia. Questo è il libro che ha appena scritto su un periodo musicale particolarmente povero di storiografia, almeno qui da noi. Il termine ‘Prewar folk’ indica un po’ tutta quella musica americana suonata nei locali borghesi e nelle taverne nel periodo che va fra le due guerre mondiali. Fondamentalmente musica nera suonata anche dai bianchi, che definire troppo nello specifico sarebbe impossibile. Un libro insomma che mette una pezza su una specie di buco nero della storia musicale odierna (che corrisponde tra l’altro ad uno dei periodi più importanti e seminali dell’intera musica popolare). A quella musica sono insomma legati il blues, il jazz, il rock, il pop. Ovviamente senza forzare, che poi ognuno ha le sue storie e le sue specificità.

(valerio mannucci)