Lindstrom

Where You Go I Go Too

(CD, Smalltown Supersound, 2008)

Un viaggio. Tre suite pachidermiche che arrivano a sfiorare i trenta minuti, stracolme della ricetta base di Lindstrom – quella sorta di musica disco d’ultima generazione il cui incredibile impatto emotivo viene dal grado di freddezza compositiva, così straniante. Un viaggio. Suoni essenziali eppure grassissimi, quasi faraonici nello svolgersi così sontuosamente minimal. Il più Lindstrom degli atti di Lindstrom. Un viaggio. Ma a un certo punto inizi a pensare che prima o poi dovrai pure arrivare da qualche parte…

(francesco farabegoli)