Playtime

Jacques Tati

(DVD, Criterion Collection, 2006)

Come è già capitato in passato, dobbiamo ringraziare ancora una volta la Criterion per aver pubblicato, in versione integrale, un altro gioiellino. Playtime è il film più ambizioso di Tati e il più incompreso. Infatti costò cifre folli e ridusse il simpatico Jacques sul lastrico. E’ un film senza trama, praticamente una successione di tanti quadri in movimento con riprese in campo lungo, dove lo spettatore ha la sensazione di guardare il mondo da una piccola finestrella. Un mondo ultramoderno in cui le macchine hanno preso il sopravvento sull’uomo. Da non perdere, tra gli extra, il breve documentario sul film con degli spezzoni del dietro le quinte e il corto Cours du soir, scritto ed interpretato da Tati.

(luca lo pinto)