Burmese / Cadaver Eyes

Split Cd

(CD, New Scream Industry, 2008)

Non avendo di meglio da fare finisco all’n-ima serata di fieldrecorderisti. Il tipo di stavolta è bravo ed indossa una tshirt targata Yellow Swans. Senza deciderlo prima ci parlo e scopro che vende un cd su cui c’è scritto Burmese, che non ho mai visto e non esiste perché sono patito. Lo scruto meglio e parliamo, viene fuori che è giudeo e suona a tempo perso nell’altra band dello split. Simpatico come la sabbia nel letto mi chiede, se recensisco, di non copiare la roba scritta da altri (!) chiudendo poi con “vedrai che ti piacciamo”. Tanta ragione aveva che lo sto scrivendo qui: se inali lo spirito del tempo e c’hai anche tu l’iTunes pieno di tracce che si chiamano con cum, vomit e blood, vai tranquillo. Doom massacrante fetido di merda noise teatro di guerra. Collezione inverno-morte grande stile. 

(giordano simoncini)