The economy of The leisur class

Marco Raparelli

(Libro d’artista, Purple Press, 2008)

A Marco piace raccontare storie, situazioni popolate di personaggi buffi, un po’ cicciottelli. Certe volte li fa parlare, altre volte li commenta, sempre con tono ironico e surreale. Lo fa disegnando. Il suo ultimo libro è composto da tante sequenze, sketches che hanno come filo rosso le differenze tra il ricco e il povero, il “commercial” e il “no commercial”. In attesa di nuove storie, godiamoci queste.

(luca lo pinto)