with Dennis Cooper

safe_cooper

Avrei aspettato di sentirli, ma alcuni elementi rendono questi due dischi interessanti a prescindere. Basterebbe il fatto che in entrambi i casi c’è di mezzo Dennis Cooper. Ma ve li elenco tutti, disco per disco: nel primo le musiche sono di Peter Rehberger (Pita), composte per uno spettacolo teatrale scritto e recitato da Cooper e messo in scena da Giselle Vienne. Quindi: un bravo musicista che si confronta con un bravissimo scrittore. In più, il design dell’edizione è di Stephen O’Malley e l’etichetta è Mego. Il secondo disco è invece una composizione in cut-up di frammenti e distorsioni di Dennis Cooper che legge una sua storia, Ugly Man (in imminente uscita su libro, ma non certo in Italia). A quanto pare i Safe, che in questo caso sono gli autori delle musiche, ne fanno una potente versione sonora. Dicono tra Nurse With Wound e Merzbow. Che può voler dire una cosa super, come anche tecnicamente inascoltabile. L’etichetta è Dot Dot Dot Music. Per maggiori info clicca qui e qui. (vm)