Sonny & Cher from “Good Times”

Solo per aver diretto due film strepitosi come “Vivere e morire a Los Angeles” e “Cruising”, William Friedkin poteva smettere di fare cinema ed essere considerato comunque uno dei registi americani più interessanti degli anni ’70/’80. La clip che vedete è un estratto dal suo primissimo film “Good Times” con protagonisti Sonny & Cher all’apice della loro carriera. Il film, pur pensato a tavolino per i due, è abbastanza curioso. Al di là di tutto, anche se si è sempre vestita in modo osceno, quella strega di Cher ha venduto 275 milioni di dischi (!) e l’orribile “Believe” è ancora oggi in assoluto “il best selling single by a female artist” in Inghilterra. (llp)