The Skaters

Mentre guardo la moltitudine pasquale che si muove in massa e luccica di Baci & Abbracci e Scarpe Quadrate,┬ámi leggo un post di Sam McPheeters in cui il nostro esprime il suo sospetto per artisti come Nick Cave e Lou Reed che si prendono un po’ troppo sul serio da un po’ troppo tempo. Effettivamente. Per reazione mi cerco un video degli Skaters su youtube. Meglio sentire questi due che passano le giornate a fare i mantra gutturali con una tastiera casio piuttosto che qualsiasi scemotto che ha un contratto discografico. Questione di buon senso. (mdc)